Seppie in zimino piccante con sugo gelificato e cialde di pane

Seppie in zimino piccante con sugo gelificato e cialde di pane
- Ingredienti per 4 porzioni - per le seppie in zimino piccante: 800g di seppie fresche / 2 mazzi di bietole / 250 di passata di pomodoro / 2 spicchi d'aglio / 1 bicchiere di vino bianco secco di buona qualità / 4 cucchiaini colmi di Peperoncino Japaleno n° 5 Peperita / olio extravergine d'oliva qb / sale qb / per il sugo gelificato: 125 g di sugo liquido ottenuto dalla cottura dello zimino / 2,5 g di gelatina alimentare in fogli / per le cialde di pane: 6 fette di pane toscano tagliate ad uno spessore di 2/3 mm / timo fresco qb /
Per prima cosa ho pulito le bietole lasciando anche un pò della parte tenera del gambo, poi le ho tagliate ottenendo delle strisce non troppo sottili. Poi ho pulito bene e ridotto in striscioline le seppie, i tentacoli li ho divisi in due, tre parti in base alla loro grandezza. In capiente tegame di coccio ho fatto rosolare dolcemente gli spicchi d'aglio schiacciati e in camicia e 3 dei 4 cucchiaini di Peperoncino Japaleno n 5 per qualche minuto in abbondante olio evo( 6 cucchiai colmi ca), una volta insaporito l'olio ho eliminato l'aglio e ho aggiunto le seppie, ho fatto rosolare anch'esse per un minuto circa e poi ho sfumato con il vino. Una volta evaporato il vino, cioè quando non se ne sente più l'odore avvicinandosi al tegame, ho aggiunto la passata di pomodoro, ho mescolato bene ed aggiunto due mestoli scarsi di acqua bollente, a questo punto ho coperto e lasciato cuocere il tutto per una decina di minuti. Trascorso questo tempo ho aggiunto le bietole precedentemente affettate, ho mischiato bene ed ho proceduto con la cottura il tempo necessario affinché le seppie risultassero tenere. Per me un ulteriore quarto d'ora di cottura ma molto dipende dal grado di tenerezza delle seppie stesse.
Ho tenuto in caldo le seppie e le bietole dello zimino e ricavato il liquido del sugo ottenuto che ho poi filtrato con un colino; nel frattempo ho idratato la gelatina per 10 minuti in acqua fredda, successivamente ho scaldato il sugo, vi ho fatto sciogliere la gelatina mescolando con cura e poi l'ho versato nei contenitori scelti per servire. Ho lasciato solidificare in frigo. Sono passata alle cialde di pane: ho affettato il pane finemente, ho disposto le fette in una teglia rivestita con carta da forno,le ho cosparse con foglioline di timo fresco, ho irrorato con un filo d'olio e le ho passate in forno a 200° circa con modalità grill finché non sono risultate croccanti e dorate. Ho assemblato il piatto aggiungendo in ogni contenitore parte delle seppie e delle bietole tenute in caldo, ho aggiunto le cialde di pane ridotte in pezzetti grossolani e condito il tutto con un spolverata di Peperoncino Japaleno n 5.
(La ricetta appartiene al blog "121 gradi")

Ricette

Rintraccia la spedizione del tuo ordine

Rintraccia la spedizione del tuo ordine

Inserisci il codice di tracciamento

6 motivi per sceglierci

  • Premiamo il passaparola
    PREMIAMO IL PASSAPAROLA
  • Spediamo in tutto il mondo
    SPEDIAMO IN TUTTO IL MONDO

  • SPEDIZIONE GRATIS
    in Italia per acquisti sopra i 35,00 € con pagamento Paypal o bonifico. Contrassegno quota fissa 8,96 €
  • Contrassegno
    CONTRASSEGNO
    Per pagamenti in contrassegno quota fissa di 8,96 €.
  • Reso facile
    RESO FACILE
  • Confezione regalo
    CONFEZIONE REGALO
  • Pagamenti sicuri
    Pagamenti SICURI
Ordini telefonici
FacebookTwitterInstagramFlickrYou Tube
» Privacy » Diritto di recesso

Azienda Agricola Rita Salvadori
Podere i Doccioni,
localita' Calcinaiola
57020 Bibbona (LI)

CONTATTI:
Cel.: 393.6209346
Fax: 1782775577
E-mail: info@peperita.it
RAGIONE SOCIALE:
Azienda agricola Rita Salvadori
Podere i Doccioni,
localita' Calcinaiola
57020 Bibbona (LI)
Partita IVA 01417300496
Cod. Fisc. SLV RTI 65H58 C415C
Site-map:
Semina 2017 (Photogallery)

Antipasti

Primi

Secondi

Dessert

La Nostra Azienda

Punti vendita

Ricette

News e eventi

Rassegna Stampa

Corsi e Attività

Guestbook

Commenti

CATETEGORIE

CATALOGO
Negotio by Web By Uplink